Incredibile, tifosi francesi vanno a Bucarest per Ungheria-Francia invece che a Budapest

Destinazione sbagliata per sei tifosi francesi. Pensavano di essere a Budapest per Ungheria-Francia, ma si sono riscoperti a Bucarest.

Avere la possibilità di seguire da vicino la propria Nazionale può valer bene  una lunga trasferta, soprattutto poi nell’ambito di un Campionato Europeo itinerante che porta le varie squadre a cambiare spesso Paese per giocare le proprie partite. L’importante è però non sbagliare città e recarsi nella sede giusta. Lo sanno bene sei tifosi transalpini che sabato scorso sono partiti in aereo per andare ad assistere alla Puskas Arena a Ungheria-Francia .

I propositi erano ottimi, ma poche ore dopo il loro arrivo a destinazione si sono resi conto che era stato commesso un clamoroso errore: si erano imbarcati per Bucarest e non per Budapest .

La vicenda è stata raccontata da ‘Jurnalul National’ che ha spiegato come i sei tifosi, una volta atterrati, si sono messi al seguito di un gruppo di supporters dell’Ucraina pensando che fossero sostenitori dell’Ungheria.

“Pensavamo che stessero andando allo stadio e che sapessero già la strada, per noi la cosa rappresentava un problema in meno. Non avremmo mai pensato che fossero ucraini, non parliamo né l’ungherese né la loro lingua”.

Ad accorgersi di loro è stato un giornalista locale che ha notato quel gruppo di ragazzi con i colori della Francia in mezzo a tanti ucraini. E’ stato lui ad avvicinarsi per primo e ad aiutarli poi a trovare una sistemazione.

Resta da capire se si sia trattato di un errore loro o di chi ha organizzato il viaggio. Frugando nei loro zaini infatti, i sei tifosi hanno visto che tre erano in possesso di un biglietto aereo per Budapest e tre per Bucarest.

“E’ la prima volta che andiamo nell’Europa dell’Est. Se devo essere sincero, per me fino ad oggi non c’era alcuna differenza tra Bucarest e Budapest. Dobbiamo imparare di più sull’Europa”.

Ironia della sorte, qualora la Francia dovesse qualificarsi prima nel suo girone, lunedì giocherebbe la sua gara valida per gli ottavi di finale di Euro 2020 proprio a Bucarest . Chissà ad assistere eventualmente alla partita ci saranno anche i sei tifosi arrivati ‘in anticipo’.