La Banca statunitense Chase Bank deposita accidentalmente 50 miliardi di dollari sul conto della coppia

Quando Darren James e sua moglie hanno controllato il loro conto in banca la scorsa settimana, è stato uno shock. La coppia ha scoperto che sul loro conto era apparsa improvvisamente una somma di 50 miliardi di dollari (circa 42 miliardi di euro).

La banca americana Chase Bank avrebbe pagato la somma in modo errato, rendendo James e sua moglie miliardari per quattro giorni. “Sono rimasto molto sorpreso di vedere questo importo nel nostro conto e mi sono chiesto se conoscessi uno zio ricco da qualche parte che avrebbe potuto lasciarci un’eredità”, ha detto Darren James. Ma con sua delusione, questa non era un’eredità, ma semplicemente un errore molto raro da parte della loro banca.

La Chase Bank ha versato quella somma sul conto della coppia martedì scorso, rendendo James e sua moglie milionari per quattro giorni. “Stiamo ancora cercando di capire cosa sia successo esattamente, perché e come, ma sappiamo che non siamo gli unici ad averlo successo. La banca non ci ha nemmeno chiamato. Non abbiamo avuto spiegazioni”, aggiunge.

L’agente immobiliare statunitense ha dichiarato di non avere intenzione di spendere i soldi. “Sapevamo di non aver guadagnato quei soldi e quindi non potevamo farci nulla”. Chase Bank ha successivamente confermato che si trattava di un errore. Qualche settimana fa abbiamo avuto un problema tecnico che ha avuto un impatto su un numero limitato di account. Il problema, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è stato risolto il giorno dopo e tutti i conti bancari sono stati ripristinati correttamente.