Nel periodo invernale le patologie della pelle diventano spesso più aggressive e fastidiose, ma la colpa non è solo del freddo.

Con l’arrivo dell’ inverno la psoriasi peggiora a causa dell’aria secca, la minore esposizione alla luce solare e una maggiore probabilità di ammalarsi per sindromi infettive o influenzali possono peggiorare la sintomatologia.

Consigli e cure contro la psoriasi

“Dobbiamo fare tutto il possibile per potenziare il nostro sistema immunitario, ad esempio facendo attività fisica regolarmente, un vero toccasana per la salute generale – spiega Il professor Antonio Costanzo, responsabile della Dermatologia di Humanitas -. È poi importante per non prendere peso nutrirsi bene e fare il possibile per arginare lo stress”. 

Freddo, stress e alimentazione associati alla psoriasi

Non dimentichiamo poi che l’inverno è una stagione lavorativa: se d’estate i pazienti beneficiano del sole ma anche del relax, lo stesso non vale per questo periodo dell’anno.

Non è un caso che è già con l’autunno, e quindi con la ripresa delle attività lavorative e dello studio, molte persone affette lamentino maggiori fastidi connessi all’azione dello stress psicofisico sul sistema immunitario e quindi sulla psoriasi.

Ultimo ma non per importanza, l’inverno è la stagione delle grandi abbuffate natalizie e oggi sappiamo quanto l’andamento della patologia sia anche legato a disfunzioni metaboliche e alla salute dell’intestino.

L’ambiente in cui viviamo

Ovviamente però occorre anche aumentare il tasso di umidità negli ambienti in cui viviamo: regoliamo il riscaldamento in modo che non sia mai eccessivo e utilizziamo umidificatori o semplici contenitori di acqua sui termosifoni per ridurre la secchezza dell’aria.

Psoriasi, l’importanza dell’abbigliamento

Una buona idea è poi quella di evitare di vestirsi in modo troppo pesante e di fare attenzione ai tessuti che usiamo. No quindi alla lana direttamente sulla pelle, che irrita, preferendo invece il cotone.

Cure estetiche e relax

Quanto alla mancanza di sole, in inverno può essere indicata la fototerapia con lampade Uv: parliamone con il dermatologo.

Importante d’inverno è anche avere cura del sistema immunitario: per farlo, partiamo da un’attività fisica regolare che ha un effetto determinante sul suo funzionamento e dedicandoci a pratiche di rilassamento quando lo stress dei mesi lavorativi si fa troppo sentire.