Che lo sport faccia bene è un dato di fatto, e tutti lo sanno. Tuttavia, una recente ricerca pubblicata su Nature Medicine ha dimostrato che con soli tre minuti di attività fisica al giorno è possibile aumentare l’aspettativa di vita, il che non è male!

Alcuni studiosi hanno suggerito che attività quotidiane come portare la spesa o camminare alacremente fino alla fermata dell’autobus possono aiutare a combattere la demenza. Altri consigliano di fare determinati esercizi, come saltare la corda e completare 10 burpees.

Per questa ricerca, gli studiosi australiani ed europei hanno analizzato i dati della Biobank britannica di 25.241 persone, tutte sedentarie all’inizio del periodo di studio.

L’età media dei partecipanti era di 61,8 anni e sono stati seguiti dagli investigatori per circa 7 anni, durante i quali sono morte circa 852 persone: 511 per cancro e 266 per malattie cardiovascolari.

I ricercatori hanno scoperto che i partecipanti che svolgevano almeno 3 minuti di attività vigorosa al giorno avevano il 39% in meno di probabilità di morire per qualsiasi causa rispetto a coloro che erano meno attivi.

Più in dettaglio, i ricercatori hanno scoperto che questa dieta può ridurre il rischio di morte per malattie cardiovascolari del 49% e il rischio di morte per cancro del 30%.

Le persone che hanno completato 11 minuti di esercizio fisico breve al giorno avevano il 65% in meno di probabilità di morire per malattie cardiovascolari e il 49% in meno di rischio di morte per cancro rispetto a coloro che non hanno completato l’esercizio.

Secondo Mark Hamer, coautore dello studio e professore di medicina dello sport e dell’esercizio presso l’University College di Londra ha spiegato: “Le attività che possono essere svolte includono giocare con i bambini, camminare velocemente per prendere l’autobus e portare la spesa su per le scale.

Possiamo poi aggiungere che non è necessario allenarsi per una maratona per trarre benefici per la salute: sono sufficienti anche movimenti più brevi eseguiti con frequenza”, conclude Hamer.