L’esercizio fisico da un minuto che allontana le malattie gravi

La vita da palestrati non fa per tutti! Può essere difficile rispettare gli allenamenti e ci si potrebbe sentire a disagio in tale ambiente. Ma non è una scusa per smettere di allenarsi! Per mantenersi in forma, non è necessario trascorrere ore e ore in palestra. Vi basta 1 minuto al giorno di attività fisica.

Una ricerca statunitense datata 2013 aveva già dimostrato come un allenamento superveloce possa essere in grado di tonificare i muscoli del corpo; ricerca alla base del Seven Minute Workout – micro-sequenza d’esercizi efficaci e della durata complessiva di 7 minuti.

Ma secondo un nuovo studio europeo, per raggiungere i medesimi risultati, bastano appena 60 secondi; una sana abitudine che allontana il rischio di molte patologie, prime fra tutte quelle cardiovascolari, come dimostrato dai test di sforzo cardiaco a cui sottoposti i 2000 volontari coinvolti nell’esperimento.

L’Università di Boston parla chiaro: stando all’ennesima ricerca condotta dall’ateneo, il nostro corpo necessita di 3 minuti d’attività fisica per ogni ora inchiodati alla sedia, per scongiurare rischio d’obesità e di malattie a carico del cuore. Insomma, a casa o in ufficio, occorre alzarsi ogni 30 minuti: una semplicissima accortezza con effetti positivi ed importanti sulla circolazione e, non in ultimo, sulla concentrazione.

L’ideale? Fare veri e propri “snack” motori per spezzare la routine, come ripetere più volte al giorno un mini circuito composto da 10 squat, un minuto di salto con la corda ed uno di stretching. Come sempre, prima di apportare modifiche al proprio stile di vita rivolgersi al medico di fiducia.