Live-Non è la D’Urso, chiuso il programma: ecco perché

57

Il programma ‘Live – Non è la D’Urso’, in onda su Canale 5 e condotto dall’omonima presentatrice, sarà chiuso in anticipo a causa di ascolti giudicati troppo bassi. A sorprendere tutti, però, è stato Nicola Zingaretti. Il segretario del Partito democratico, infatti, ha scelto di pubblicare un tweet a sostegno di Barbara D’Urso. Per questo motivo è stato fortemente criticato.

Nuove indiscrezioni riportano che la decisione di Mediaset è perentoria. Il talk show condotto da Barbara d’Urso su Canale5 , infatti, potrebbe dover lasciare il posto a Paolo Bonolis che, con Avanti un altro, conquista al prima serata della domenica.

Live-Non è la d’Urso verso la chiusura anticipata: ecco perché

Quest’anno Live-Non è la d’Urso non sembra decollare come al solito, nonostante il grande impegno di Barbara d’Urso che porta nel suo talk show esponenti politici del momento, e scontri super trash tra i volti noti dei reality show e del Web. Il programma non superare la barriera del 10-12% di share e Mediaset corre ai ripari, scegliendo di chiudere anticipatamente il format della d’Urso.

Chiuso il programma della D’Urso, bufera social su Zingaretti: il suo tweet

“In un programma che tratta argomenti molto diversi tra loro hai portato la voce della politica vicino alle persone. Ce n’è bisogno!”. Questo il tweet di Nicola Zingaretti. Il messaggio è stato commentato da tantissime persone, fortemente critiche.

Il tweet nasce dall’anticipazione di Dagospia, secondo cui il programma starebbe andando verso una chiusura anticipata a causa di ascolti troppo bassi. La notizia è diventata a suo modo virale, catturando anche l’attenzione del segretario del Partito democratico.

Chiuso il programma della D’Urso, tweet di Zingaretti: i commenti contro il segretario del Pd

Tanti utenti si sono chiesti come il segretario del Partito democratico possa occuparsi di una trasmissione televisiva in piena crisi pandemica, sanitaria ed economica. “Questo tweet è peggio dei congiuntivi di Di Maio“, scrive qualcuno. Altri notano delle somiglianze con il leader della Lega: “Salvini esci da questo corpo!”.

C’è poi un commento decisamente più nostalgico: “Nicola ascoltami, ascolta uno iscritto al Pci dal 1976 e fino a due anni fa. Immagina per un attimo se Berlinguer avesse detto la tua stessa frase nei confronti di un personaggetto di quegli anni, che so un Alvaro Vitali qualsiasi. Immagini la reazione degli iscritti? Pensaci”.

Barbara D’Urso non esclude un futuro in politica

Chissà se un giorno Barbara D’Urso e Nicola Zingaretti siederanno entrambi in Parlamento. Lo scorso dicembre, infatti, la conduttrice ha ammesso di essere stata un’elettrice del Partito comunista e di non escludere un suo ingresso in politica: “Mi hanno chiesto mille volte di scendere in politica, prima o poi lo farò”, aveva dichiarato ai microfoni di Oggi.