Il mal di schiena è uno dei disturbi più diffusi e affligge milioni di persone. Il mal di schiena si presenta come un dolore localizzato in una una o più zone della schiena.

Ha cause diverse che possono essere attribuite ad una postura scorretta, in posizione eretta o anche seduti alla scrivania, ad un modo errato di sollevare pesi e alla sedentarietà, per cui i muscoli della zona dorsale sono fragili e soggetti a diversi tipi di traumi.

La natura del mal di schiena può essere anche dovuta a infiammazioni del nervo sciatico o alla presenza di un’ernia.

Può colpire la zona superiore del dorso, all’altezza delle spalle o delle vertebre cervicali: ciò avviene soprattutto nelle persone che rimangono seduti a lungo, per esempio alla scrivania davanti al computer, adottando una postura scorretta. I muscoli della parte superiore della schiena si irrigidiscono provocando dolori e difficoltà a muoversi.

Il mal di schiena può interessare anche la zona bassa della schiena, la zona lombare: in questo caso è legato al mantenimento di una postura scorretta in piedi, al sollevamento di grandi pesi, o dopo lunghe camminate.

Scopri i rimedi naturali per alleviare il dolore

Esistono esercizi, automassaggi e altri rimedi naturali per ridurre il dolore e risolvere subito il mal di schiena.
Se il dolore è particolarmente intenso o persistente la prima cosa da fare è contattare un medico o un fisioterapista. Inoltre è utile cercare di acquisire una postura corretta e tonificare i muscoli.

Ma vediamo quali sono i rimedi per alleviare il mal di schiena:

L’arnica per esempio è un’ottima alleata contro i dolori da mal di schiena. L’estratto ottenuto dalla macerazione dei fiori di arnica montana, infatti, viene spesso utilizzato per curare, tramite impacchi o per massaggiare delicatamente la parte interessata, nella cura di traumi da contusioni, strappi muscolari e mal di schiena dovuto a stiramenti e movimenti bruschi. L’olio di arnica possiede infatti proprietà antinfiammatorie che lo rendono particolarmente adatto alla cura di infiammazioni.

L’olio essenziale di canfora: un altro rimedio di origine naturale ampiamente utilizzato per curare dolori come quello del mal di schiena, è l’olio essenziale di canfora. Indicato per la cura di strappi muscolari e contusioni, l’applicazione di poche gocce d’olio prepara i muscoli all’attività sportiva se aggiunto prima e aiuta a distenderli e defaticarli subito dopo.

Tra i più conosciuti come rimedi contro il mal di schiena anche lo zenzero: la radice di zenzero, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie molto accentuate, è un vero e proprio antibiotico naturale. Un decotto a base di questa potente radice può aiutare a curare il mal di schiena in maniera rapida ed efficace.

L’artiglio del diavolo: è utilizzato di frequente in fisioterapia per risolvere problemi riguardanti le ossa, i muscoli e le articolazioni e, naturalmente, per dolori come quello del mal di schiena. L’artiglio del diavolo è generalmente venduto sotto forma di compresse fisioterapiche o in erboristeria come ingrediente di pomate e impacchi.

Ulteriore rimedio naturale per la cura dei mal di schiena è il pepe di cayenna. Gli estratti naturali di questo elemento vengono impiegati nella preparazione di unguenti e pomate che vanno poi massaggiati delicatamente sulla parte interessata dal dolore per dare subito sollievo. Con il pepe di cayenna vengono curate tensioni muscolari acute, per questo è così indicata per la cura del mal di schiena.

Impacco allo zenzero

Un rimedio naturale contro il mal di schiena davvero efficace è un impacco di acqua calda allo zenzero. Mettete in un litro d’acqua bollente una radice fresca di zenzero sbucciata e fatta a pezzi. Lasciate bollire per 5 minuti, spegnete il fuoco e lasciate in infusione 10 minuti.

A questo punto imbevete un asciugamano nell’acqua allo zenzero, strizzatelo bene e applicatelo sul punto dolente finchè l’asciugamano si intiepidisce. L’acqua calda allevierà le contratture che provocano il mal di schiena e lo zenzero grazie alle virtù anti infiammatorie allontanerà l’infiammazione e spegnerà il dolore.

Curcuma

La curcuma è una radice dotata di proprietà anti infiammatorie e anti reumatiche. Questa spezia permette di alleviare i sintomi dolorosi del mal di schiena.

Per preparare una tisana con la curcuma, fate bollire mezzo litro d’acqua, quindi aggiungete una radice fresca di curcuma sbucciata e fatta a pezzi. Lasciate bollire per 10 minuti, quindi spegnete il fuoco e lasciate 10 minuti in infusione. Filtrate e bevete due volte al giorno.