Due turisti francesi di circa 80 anni sono stati aggrediti in Marocco a colpi di sassi: una donna è morta, il marito è ricoverato in ospedale.

Il presunto omicida è stato arrestato: la polizia l’ha definito uno “squilibrato”. A Parigi, intanto, le autorità hanno rafforzato i dispositivi di sicurezza in vista della semifinale del Mondiale in Qatar, tra Francia e Marocco: si temono disordini a prescindere dall’esito della partita.

Lei è deceduta per la gravità delle ferite alla testa.

Le condizioni del marito, colpito anche lui, sarebbero stabili, ma comunque gravi.

Il motivo dell’aggressione

I due anziani, secondo quanto riferito dalla polizia locale, sarebbero stati aggrediti senza alcun motivo. Il presunto omicida è stato arrestato: le forze dell’ordine lo hanno definito uno “squilibrato”.