L’integratore alimentare MSM – Metilsulfonilmetano o “metil sulfonil metano” – è una sorgente naturale di Zolfo Organico. Lo Zolfo Organico è un componente essenziale delle cellule viventi e rappresenta il quarto elemento più abbondante nell’organismo umano in termini di peso, paragonabile al potassio e leggermente più abbondante rispetto a sodio e cloro.

Fonti di cibo

Molti alimenti contengono MSM in piccole quantità. Questi includono frutta, verdura, semi oleosi, mais, latte e derivati (latticini, formaggi, ecc.), carne e frutti di mare, tè, caffè e cioccolato.

Tuttavia, il MSM presente naturalmente negli alimenti è molto fragile, ed è particolarmente sensibile al calore, all’essiccazione e a molti metodi di lavorazione industriale.

Per beneficiare dei vantaggi terapeutici del MSM, l’alimentazione non è quindi sufficiente.

Benefici e virtù

I composti dello zolfo come l’MSM hanno tre funzioni principali nel corpo: partecipano alla permeabilità delle membrane cellulari, aiutano a mantenere i tessuti connettivi (tendini, cartilagine, collagene, derma profondo…) e infine aiutano ad eliminare le tossine dal corpo. Tutte le proprietà terapeutiche dell’MSM derivano da queste tre funzioni.

Osteoartrite

L’osteoartrite è la principale indicazione per il trattamento con MSM. Questa fonte stabile e naturale di zolfo gioca un ruolo essenziale nell’integrità del tessuto connettivo grazie alla sua elevata presenza nel collagene della pelle, delle articolazioni e dei vasi sanguigni.

Un primo studio condotto nel 20041 su un campione di persone affette da osteoartrite del ginocchio a cui è stato proposto un trattamento a base di MSM (1,5 g al giorno) combinato o meno con la glucosamina, ha mostrato un netto miglioramento dei sintomi. Un secondo studio, più esteso, condotto nell’agosto 20052, ha confermato questi risultati con dosi di 6 g al giorno di MSM per 12 settimane.

Febbre da fieno

Lo zolfo organico, con le sue proprietà antinfiammatorie, si dice che sia molto efficace per alleviare i sintomi allergici come la febbre da fieno o la rinite allergica. Si dice che depositi una pellicola protettiva sulle membrane mucose dei polmoni e del naso, impedendo agli allergeni di entrarvi. Si dice anche che abbia la capacità di ridurre i livelli di istamina nel sangue e di regolare le secrezioni gastriche.

Uno studio preliminare3 su 50 soggetti allergici trattati con 2,6 g di MSM al giorno per 30 giorni ha confermato queste ipotesi: la maggior parte di loro ha sperimentato una riduzione significativa dei sintomi dopo il trattamento, in particolare dei sintomi respiratori superiori e totali.

Salute dei capelli e delle unghie

L’MSM mantiene le proteine strutturali e forma le proteine della cheratina che costituiscono la fibra dei capelli e le unghie. È quindi essenziale per la loro salute e forza.

Inoltre, MSM può ritardare e limitare il processo di perdita dei capelli e stimolarne la crescita. Uno studio condotto alla Yeungnam University in Corea del Sud nel 20094 mostra che il tasso di crescita dei capelli è direttamente proporzionale alla percentuale di MSM assegnata a ciascun gruppo testato.

Riduce il dolore e gli spasmi muscolari

L’MSM agisce come un analgesico naturale, aiutando a prevenire e trattare il dolore muscolare. Ancora, è lo zolfo che contiene che aiuta a riparare il tessuto fibroso rigido nei muscoli che tende a rompersi durante l’esercizio.

MSM ha anche la capacità di ripristinare la flessibilità e la permeabilità delle pareti cellulari muscolari, permettendo ai nutrienti di passare attraverso il tessuto muscolare e di rimuovere più efficacemente l’acido lattico che causa l’indolenzimento muscolare dopo un esercizio intenso.

Guarigione e problemi della pelle

Anche grazie al suo ruolo nella formazione del collagene, l’MSM è usato in dermatologia per aiutare nelle cicatrici difficili, per ridurre l’infiammazione responsabile della rosacea e per trattare le allergie della pelle. È anche usato nella cura antietà per limitare gli effetti dell’invecchiamento della pelle.

Dosaggio

Il dosaggio abituale è di 1,5 g al giorno in due o tre dosi, ma alcuni medici raccomandano dosi più elevate per il trattamento dell’osteoartrite, fino a 6 g al giorno.

Di solito ci vogliono da 3 a 4 settimane di trattamento per sentire i primi effetti; quindi, è importante continuare il trattamento per questo periodo di tempo anche se i sintomi non migliorano.

Effetti collaterali e controindicazioni

Le donne incinte o che allattano non dovrebbero assumere MSM, né le persone con problemi renali o quelle sottoposte a chemioterapia.

Gli effetti collaterali sono rari, e i più frequentemente riportati sono lievi: nausea, mal di testa e disturbi intestinali.