Il muschio di quercia (o quercino) è un lichene che si sviluppa principalmente sugli alberi di quercia, ma può crescere anche lungo recinti, rocce, terreno e altri alberi.

Il lichene predilige foreste a clima temperato: non a caso, il muschio quercino si sviluppa soprattutto nell’Europa Centrale Il suo aroma, intriso di note di base, diffonde nell’aria una piacevole profumazione acre, legnosa, muschiata. Anticamente, l’essenza di muschio di quercia veniva utilizzata per il trattamento di disturbi delle vie respiratorie.

Da dove si estrae l’olio essenziale di Muschio?

Per estrarre l’essenza di muschio vegetale, il lichene viene fatto essiccare e riposare per un breve periodo, prima di essere sottoposto a un processo di estrazione con solventi volatili. In questa fase si raccolgono la “concreta” e l’essenza “assoluta”. A partire dall’essenza concreta, si ricava un olio assoluto per distillazione sottovuoto.

Proprietà e Benefici dell’Olio Essenziale di Muschio di Quercia

L’olio essenziale di muschio di quercia possiede proprietà:

  • Espettoranti
  • Disinfettanti
  • Aromatizzanti
  • Emollienti
  • Anticatarrali
  • Cicatrizzanti
  • Equilibranti della sfera sessuale
  • Afrodisiache
  • Rilassanti

Olio Essenziale di Quercia, utilizzo

Per le sue proprietà, l’essenza di muschio trova applicazione nel trattamento di: Malattie delle vie respiratorie (es. asma, tosse, congestione nasale) Disturbi della sfera sessuale (es. calo del desiderio, paure della sfera sessuale, inibizioni) Piccole ferite Massaggi rilassanti La fragranza di muschio di quercia è molto apprezzata nell’industria dei profumi: infatti, viene spesso utilizzata per fissare profumi e formulare cosmetici, prodotti da corpo, creme, balsami e lozioni.

Affezioni del tratto respiratorio

L’olio essenziale di muschio di quercia è indicato per trattare disturbi respiratori e polmonari come asma, bronchite, tosse. Puoi utilizzarlo per preparare inalazioni aggiungendo 2-3 gocce di olio essenziale in una bacinella piena di acqua calda, copri la testa con un asciugamano e respira i vapori.

Pelle

Questo olio essenziale è un ottimo emolliente per la pelle e svolge un’azione cicatrizzante sulle ferite. Puoi utilizzarlo quindi per trattare la pelle secca e irritata.

Olio da massaggio

Preparare un olio da massaggio mescolando 10 gocce di essenza di muschio in 50 ml di olio di mandorle dolci o di jojoba. Applicare il prodotto sulla schiena per favorire il rilassamento o per stuzzicare l’appetito sessuale, risvegliando la passione.

Pomata emolliente

Preparare una pomata o una crema mescolando 10 gocce di essenza di muschio in 50 g di burro di Karitè o di crema neutra: applicare sulla pelle per un effetto emolliente e per profumare il corpo.

Diffusione ambientale

Per profumare l’ambiente, disinfettare l’aria e proteggere le vie respiratorie dall’attacco di eventuali microorganismi, versare poche gocce di essenza di muschio nella coppa del diffusore di oli essenziali.

Respirare la profumazione di muschio quercino sembra possa aiutare a ritrovare l’armonia interiore, e a far riaffiorare i ricordi del passato. Il suo aroma si armonizza con oli essenziali di Limone, Bergamotto e Arancio amaro, e con fragranze floreali (es. essenza di Gelsomino e Patchouli).

Suffumigi

Disperdere 5 gocce di essenza di muschio quercino in un cucchiaio di alcol, dunque versare la miscela in una bacinella di acqua bollente. Inspirare profondamente i vapori, coprendo il capo con un asciugamano. I suffumigi sono efficaci per liberare le vie respiratorie dal catarro e velocizzare la guarigione in presenza di malattie influenzali.