Le strade ghiacciate presentano molti pericoli per gli automobilisti, e il ghiaccio nero – un sottile strato di acqua ghiacciata che si forma sulla superficie della strada (quando c’è già una certa umidità nell’aria) – è particolarmente pericoloso.

Il ghiaccio nero, uno strato di acqua ghiacciata sulla strada nei climi freddi, è così liscio e scivoloso da assumere il colore dell’asfalto.

Perché è così pericoloso?

Perché è impercettibile (a occhio nudo) e può essere facilmente scambiata per una pavimentazione umida o bagnata.

Quando si forma?

Quando le temperature scendono sotto lo zero, l’umidità sulle strade esposte al sole può formare ghiaccio. Il ghiaccio si forma più rapidamente sul lato della strada dove la luce del sole non arriva, di solito a causa dell’ombra di alberi o altri edifici.

Dove e quando e più possibile incontrarlo?

Su strade poco soleggiate, ponti e grandi cavalcavia, ecc. quando fa molto freddo: la mattina presto o la sera tardi.

Cosa fare se ci troviamo al improvviso sopra il ghiaccio nero?

La prima cosa da fare è mantenere la calma: se si frena troppo bruscamente, si rischia di perdere completamente il controllo del veicolo. Mantenete il volante fermo e riducete la velocità il prima possibile.