La Pilea Peperomioides, chiamata pianta delle monete, per le sue foglie tondeggianti simili a monete. Simbolo di richezza, abbondanza e fortuna, la pilea è semplice da coltivare in appartamento anche per chi non ha esperienza in giardinaggio.

Originaria della Cina, la Pilea fu introdotta in Occidente a metà del XX secolo dalla Norvegia, grazie a un missionario che prese alcuni steli e cominciò a riprodurla e a regalarla ai suoi conoscenti.

La pianta delle monete è un bel simbolo di amicizia e generosità, poiché si dice che regalare i suoi germogli e ritagli ad amici e familiari è un modo per condividere la propria ricchezza e attirarla. Infatti, si crede che questo attivi ulteriormente le sue proprietà. 

Dove mettere la pianta delle monete cinesi secondo il Feng Shui

Se ti interessa l’argomento, nel Feng Shui gli spazi sono divisi in bagua o aree di importanza (puoi ottenere le mappe per imparare a differenziare queste aree nella rete). Ogni Bagua è legato a un elemento del Feng Shui, che può essere rafforzato dalla presenza di una pianta delle monete, che nutrirà quell’energia. Se vuoi lavorare sulla tua prosperità, allora puoi metterlo nel bagua del denaro, che si trova nel sud-est della tua casa. 

La Pilea andrà anche molto bene nel bagua della salute, che si trova nella zona est, poiché è legata all’elemento legno. In questo modo puoi aumentare la tua salute e la tua prosperità allo stesso tempo. Si raccomanda di averla in coppia o in trio, ma non tenere mai 4 piante nella stessa zona perché è considerato un numero sfortunato. 

Cura della pianta delle monete cinesi

Che tu sia coinvolto o meno nel tema simbolico del Feng Shui, è importante sapere come mantenere la tua pianta delle monete cinesi in perfetta salute. Sono piante molto resistenti, facili da riprodurre e che tollerano meglio la mancanza d’acqua che l’eccesso di questa.

  • Illuminazione

La Pilea Peperomioides crescerà perfettamente e felicemente in stanze ben illuminate, ma non confondere mai molta luce con il sole diretto. È una pianta da interno, poiché i raggi del sole ne brucerebbero le foglie quasi immediatamente; ma è importante che stia vicina ad una finestra o dove riceva molta luce perché altrimenti non crescerà e le sue foglie si deformeranno, piegandosi verso l’interno. Infatti, la forma delle foglie vt dirà se ha bisogno di più luce o se sta bene. 

Si consiglia di ruotare il vaso della pianta ogni tanto, poiché le foglie tendono a crescere nella direzione della fonte di luce; questo farà sì che cresca in modo uniforme e frondosa. Se vedi che cresce molto, puoi mettere un bastone di legno per sostenerla e guidare il suo stelo.

  • Innaffiatura

La pianta delle monete cinesi richiede un ambiente umido ma mai saturo d’acqua. È preferibile che ne sia carente a che ne abbia in eccesso. In teoria dovrebbe essere annaffiata un paio di volte alla settimana, ma questo può variare a seconda della stagione e della zona in cui si vive. Alcune persone si basano sulle foglie per sapere quando innaffiarla: se sembrano un po’ cadenti, è il momento di darle dell’acqua. Puoi vaporizzare le foglie un paio di volte alla settimana per migliorare le sue condizioni di umidità e renderla ancora più felice.