Momenti drammatici in un resort pieno di turisti in Puglia, dove due uomini hanno fatto irruzione a mano armata e hanno puntato una pistola contro i villeggianti. La vicenda è accaduta ieri sera all’interno della struttura “Eurovillage Bluesea Club” sulla Porto Cesareo-Torre Lapillo, in provincia di Lecce.

I due rapinatori, incuranti della presenza di numerosi ospiti nel resort nella seconda affollata domenica d’agosto, hanno fatto irruzione in hotel con il volto coperto minacciando il personale e i turisti con una pistola. Ne dà notizia l’Agi.

Dopo essersi fatti consegnare il contante in cassa, sono fuggiti a bordo di una moto di grossa cilindrata. La somma prelevata dalla cassa, come riporta Antenna Sud, ammonta a circa 1.500 euro ma i malviventi hanno portato via anche le borse di due impiegate. Rubati anche altri 5.000 euro circa da un cassetto di una scrivania nell’ufficio adiacente la reception.

Sono giunti immediatamente sul posto i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Campi Salentina che stanno cercando di verificare se le telecamere di videosorveglianza possono aver ripreso dettagli utili ai fini dell’attività investigativa.

I militari, dopo aver raccolto le testimonianze delle vittime terrorizzate, stanno eseguendo anche accertamenti per stabilire se vi siano collegamenti con un’altra violenta rapina messa a segno tre sere fa in pieno centro a Veglie, dove un uomo è stato picchiato e ferito. In questo caso, solo tanta paura per i residenti, ma nessuno degli ospiti del resort è rimasto ferito.