Rimedi naturali per le occhiaie, ecco come sconfiggere definitivamente le occhiaie

Come ritrovare uno sguardo luminoso con i rimedi naturali per le occhiaie

Rimedi-naturali-per-le-occhiaie

Stanchezza, ore davanti al pc e poco sonno contribuiscono alla formazione delle occhiaie, un grosso problema antiestetico che affligge sia donne che uomini. Avere uno sguardo riposato e un contorno occhi senza segnature rende tutto il viso più bello. Per fortuna esistono diversi rimedi naturali contro questo problema, come ad esempio l’impacco al tè verde contro le occhiaie.

Questo inestetismo infatti ci regala un’aria stanca e sbattuta e ci fa sembrare molto più grandi della nostra età. Inutile tentare di nasconderle sotto strati di make up, fondotinta e correttore, le occhiaie rimangono lì ad indicare il nostro stress, la stanchezza e uno stile di vita errato. Come risolvere il problema? Semplicemente andando alla radice e utilizzando alcuni rimedi naturali che permettono di sconfiggere le occhiaie.

Il tè verde infatti non solo aiuta il nostro benessere bevendolo, ma anche utilizzandolo a livello topico sottoforma di impacchi per pelle e capelli o come tonico per il viso. In questo caso l’impacco al tè verde contro le occhiaie è un ottimo alleato contro occhiaie profonde, borse ed anche piccole rughe che circondano il contorno occhi. Ma vediamo come preparare il nostro impacco al tè verde contro le occhiaie e come agisce.

Tè verde contro le occhiaie: come agisce

La zona del contorno occhi è molto delicata, la pelle è molto sottile e ha bisogno di una maggiore idratazione. Infatti chi ha la pelle chiara e beve poco ha spesso le occhiaie. Il nostro impacco al tè verde contro le occhiaie può facilmente aiutarci anche a reidratare la pelle del contorno occhi, a renderla più elastica e luminosa, quindi più sana.

Preparare questo impacco è semplice, basta mettere in infusione due bustine di tè verde  per 5 minuti al massimo.  L’acqua non deve essere per forza bollente ma solo calda in modo da favorire l’infusione.

A questo il tè va messo in frigo perché va usato freddo. Dopo 15 minuti in frigo possiamo utilizzare il tè e immergervi dei batuffoli di cotone, strizzarli leggermente e porli sugli occhi.

Grazie al fresco e alle proprietà del tè verde gli occhi si sgonfieranno subito e le occhiaie tenderanno a schiarirsi. Possiamo usare anche direttamente le bustine di tè belle fredde direttamente sugli occhi per ottenere lo stesso risultato. Fa sicuramente bene anche bere tè verde per drenare i liquidi e ridurre le borse sotto gli occhi.

Il latte – L’acido lattico aiuta a ridurre i gonfiori ed elimina l’antiestetica colorazione scura delle occhiaie. Per sfruttare al meglio il potere di questo alimento immergete due dischetti di cotone nel latte freddo, poi posizionateli sugli occhi e fate agire per almeno 5 minuti.

Le patate e il limone – Le patate e il limone contengono sostanze astringenti e tonificanti per la pelle. Tagliate due fettine di questi alimenti e fatele agire, lasciandole in posa sugli occhi con le palpebre serrate. Dopo 20 minuti toglietele e sciacquate il viso con l’acqua fredda.

L’argilla rosa – In alternativa potete usare una maschera anti occhiaie a base di argilla rosa e acqua distillata. Queste sostanze infatti sono perfette per sgonfiare le borse che si formano sotto gli occhi. Per idratare al meglio la pelle aggiungete al composto anche olio di cocco, di mandorle oppure d’oliva.

La camomilla – Anche la camomilla è un ottimo rimedio naturale contro le occhiaie, proprio come la malva, il rosmarino e i petali di rosa. Per un intervento d’urto last minute anziché preparare un infuso con queste erbe potete semplicemente posizionare sugli occhi chiusi le bustine di camomilla bio.

L’alimentazione – La dieta è fondamentale per contrastare le occhiaie. Inserite nella vostra alimentazione cibi ricchi di vitamina C e K, facendo il pieno di uva, agrumi e kiwi, che svolgono una funziona anticoagulante e contrastano il ristagno di liquidi, principali responsabili della formazione di questo inestetismo.