I sali da bagno sono una soluzione semplice e utile per arricchire il bagno, donare al corpo un effetto relax, e combattere diversi inestetismi della pelle.

Detossinante, purificante e rimineralizzante, il bagno aromaterapico è capace di scacciare ansia e stress, alleviare disturbi muscolari e articolari, agevolare il sonno o restituire energia a fine giornata.

Grazie al potere curativo dell’acqua, agli effetti benefici del sale e all’azione mirata degli oli essenziali impiegati nelle formule, verrà attivato un processo di osmosi capace di ripristinare in maniera efficace e del tutto naturale il nostro benessere.

Come preparare in casa i sali da bagno

Fare in casa i sali da bagno è davvero molto semplice ed economico: per la ricetta base bastano qualche manciata di sale grosso e un olio essenziale a scelta.

I Sali da bagno preparati in casa possono essere poi personalizzati con coloranti naturali (ad esempio mezzo cucchiaino di curcuma), erbe aromatiche essiccate e tritate finemente o con altri ingredienti naturali tra cui il bicarbonato di sodio, l’amido o un olio vegetale a scelta.

I sali da bagno preparati in casa si conservano per diversi mesi a temperatura ambiente e in un contenitore a chiusura ermetica, per evitare che assorbano umidità.

Sali da bagno Arancio e Patchouli, riequilibrante e calmante

Per un bagno riequilibrante e calmante, capace di apportare buon umore e ottimismo grazie alle note fruttate dell’Arancio dolce. L’azione tonica, stimolante e afrodisiaca del Patchouli, contraddistinto dal suo aroma avvolgente, regala energia e vitalità rigenerando e purificando al contempo la pelle particolarmente spenta, secca o matura.

  • 470 g di Sale rosa dell’Himalaya
  • 25 g di Amido di mais
  • 7 ml (circa 252 gocce) di Olio essenziale di Arancio dolce
  • 2 ml (circa 72 gocce) di Olio essenziale di Patchouli

Versate in un contenitore dai bordi alti tutti gli ingredienti in successione, mescolandoli accuratamente di volta in volta. Utilizzate soltanto utensili puliti e asciutti; al termine della preparazione, versate i Sali da bagno Arancia e Patchouli in un barattolo con tappo a vite o a chiusura ermetica.

Sali da bagno Rosmarino e Basilico, purificante, tonificante ed emolliente

Per un bagno purificante, tonificante ed emolliente, ideale nei periodi contraddistinti da intense giornate di lavoro. L’azione stimolante del rosmarino, utile a promuovere la chiarezza mentale e la concentrazione si unisce al potere del basilico, capace di attenuare gli stati confusionali.

Per ritrovare la concentrazione e migliorare l’attenzione, mandare via lo stress, ideale per tutti i tipi di pelle e ottimo in caso di disturbi stagionali a carico delle prime vie respiratorie.

  • 17 g di Olio di Mandorle dolci o di Semi di girasole
  • 5 ml (circa 180 gocce) di Olio essenziale di Basilico
  • 5 ml (circa 180 gocce) di Olio essenziale di Rosmarino
  • 410 g di Sale di Epsom
  • 60 g di Amido di mais

In un piccolo contenitore o in una tazzina da caffè versate l’olio di mandorle dolci e gli oli essenziali mescolando i due ingredienti.
In un contenitore capiente inserite ora il sale di Epsom e l’amido di mais, mescolateli con un cucchiaio e unite la miscela di olio di mandorle e oli essenziali al loro interno, amalgamando con cura tutti gli ingredienti. Trasferite i Sali da bagno Rosmarino e Basilico all’interno di un barattolo con tappo a vite o a chiusura ermetica.

Sali da bagno all’Arnica, contro i dolori muscolari e articolari

Per un bagno capace di alleviare disturbi più o meno gravi a carico delle articolazioni, dei muscoli e dei tendini.

Riscaldanti, i Sali da bagno all’Arnica donano sollievo in caso di artrosi, artrite, reumatismi, tendinite, torcicollo. Alleviano la fatica muscolare e attenuano i fastidi derivanti da crampi, stiramenti e distorsioni.

  • 10 g di Olio di Arnica (macerato oleoso)
  • 5 ml (circa 180 gocce) di Olio essenziale di Gaultheria (Wintergreen)
  • 4 ml (circa 144 gocce) di Olio essenziale di Lavandino (in caso di problemi muscolari) o di Eucalipto citrato (in caso di problemi a tendini e articolazioni)
  • 440 g di Sale del Mar Morto
  • 37 g di Amido di mais

Versate e mescolate in un piccolo contenitore o in una tazzina da caffè l’olio di arnica e gli oli essenziali.
Inserite in un altro contenitore più capiente il sale e l’amido di mais, mescolate i due ingredienti e versate al loro interno la soluzione di olio e oli essenziali. Amalgamate bene tutti gli elementi e versate il composto all’interno di un barattolo con tappo a vite o a chiusura ermetica.

Sali da bagno Cedro, Finocchio e Pompelmo, contrasta la cellulite e la ritenzione idrica

Per un bagno tonificante capace di migliorare la circolazione, contrastare la cellulite e la ritenzione idrica e alleviare la pesantezza alle gambe.

Tre oli essenziali più che efficaci si uniscono in un mix tonificante e drenante. Dalla forte azione lipolitica, i Sali da bagno Cedro, Finocchio e Pompelmo sono il trattamento ideale in caso di cellulite, gambe pesanti e ritenzione idrica.  

  • 10 g di Olio di Mandorle dolci o di olio di semi di girasole
  • 4 ml (circa 144 gocce) di Olio essenziale di Cedro
  • 3 ml (circa 108 gocce) di olio essenziale di finocchio
  • 2 ml (circa 72 gocce) di olio esenziale do pompelmo
  • 485 g di Sale del Mar Morto

Versate in un piccolo contenitore l’olio di mandorle dolci (o l’olio di semi di girasole) e gli oli essenziali e mescolate i due ingredienti.
In un recipiente dai bordi alti inserite il sale e versate al suo interno la miscela di olio e oli essenziali. Mescolate il composto con cura e conservatelo all’interno di un barattolo con tappo a vite o a chiusura ermetica