Chiara Ferragni ha annunciato che devolverà a D.i.Re., rete nazionale contro la violenza sulle donne, l’intero cachet del Festival di Sanremo 2023, che le è stato corrisposto in qualità di co-conduttrice della serata di apertura e di quella finale di quest’anno.

Il post su Instagram

Chiara Ferragni ha postato su Instagram: “Sono orgogliosa di annunciare che ho devoluto l’intero compenso della mia partecipazione al Festival di Sanremo a D.i.Re (Donne in rete contro la violenza).

“Vorrei anche ringraziare Rai e Amadeus per il loro aiuto nell’organizzazione di questo evento, conclede la Ferragni. L’imprenditrice, sui social, ha ricevuto il sostegno del marito, Fedez, ma anche della cantante Ariete (che si esibirà a Sanremo: ecco la lista dei big).

Di cosa si occupa l’associazione D.i.Re

Chiara Ferragni ha rilasciato questa dichiarazione nel suo post su Instagram: “In Italia, oggi più che mai, c’è bisogno di parlare e fare qualcosa di concreto contro la violenza maschile sulle donne”.

“Ho scelto di sostenere D.i.Re., un’associazione italiana che gestisce centri e case di accoglienza antiviolenza su tutto il territorio nazionale, e potete farlo anche voi andando sul loro sito!”.