Più del 50% del corpo umano è composto da acqua. Ti ricordi di bere abbastanza acqua? In media, per evitare il rischio di disidratazione, ogni persona dovrebbe bere da 1.5 a 2 litri di acqua al giorno.

La scienza consiglia di bere regolarmente durante tutto il giorno, per evitare del tutto che la sete si faccia sentire. Se hai sete, significa che c’è già un principio di disidratazione nel tuo corpo. Le persone più anziane sono ad alto rischio di disidratazione, perché perdono progressivamente la sensazione di sete. Anche ai bambini va spesso ricordato di bere acqua regolarmente. 

Se il vostro corpo manifesta uno di questi segnali allora forse dovete bere di più.

Alito cattivo e bocca secca

L’alitosi e la cosiddetta bocca “asciutta” potrebbero essere chiari segnali di disidratazione.

Fame

Il senso di fame e quello di sete provengono entrambi dall’ipotalamo, regione del cervello che controlla proprio queste funzioni. Avete fame subito dopo aver mangiato? Potreste non aver bevuto a sufficienza.

Mal di testa costante se si beve poca acqua

Molti mal di testa sono causa di stress, alcuni sono innescati dal cibo, altri con gli odori, ma è probabile che la maggior parte dei mal di testa sia dovuto a un bisogno d’acqua. Quando non si beve abbastanza, infatti, il cervello si disidrata ed esprime la sua “sete” attraverso questo disturbo. 

Stanchezza: un invito a bere di più

Se ti senti privo di energie, pigro e non hai voglia di andare incontro alla solita routine, prova a controllare quanta acqua hai bevuto: probabilmente sei in deficit idrico. Ricorda che puoi idratarti non solo bevendo acqua ma anche mangiando frutta e verdura, che sono ricche di acqua, Sali minerali e vitamine.

La pelle olivastra e poco elastica

Le creme costose sono solo correzioni temporanee. La verità, pura e semplice, è che in queste condizione la pelle ha bisogno d’acqua. Basta pensare al fatto che è composta per il 64% d’acqua e quando la osserviamo rugosa e asciutta è perché non è sufficientemente idratata.

Debolezza muscolare? Bevi poca acqua

Se senti che non hai la forza sufficiente per sollevare un sacchetto di generi alimentari o addirittura per camminare, è molto probabile che i muscoli sono gravemente disidratati. Per svolgere regolarmente il loro compito, infatti, hanno bisogno di acqua e ossigeno. Per questo un bicchiere d’acqua o un frutto sono un’ottima – se non proprio la più immediata – soluzione.

Urine scure

Le urine dovrebbero essere di un giallo molto chiaro. L’acqua favorisce l’espulsione di tossine e scorie dal nostro corpo e, per questo, se non si beve abbastanza, si nota il particolare colore scuro quando si urina.