Lo zenzero gode ora di grande popolarità, sotto forma di tè, di polvere o come tubero da cuocere. Un altro trend, nato negli scorsi anni, sono gli shot di zenzero. Come dice il nome, con questa variante si beve una piccola quantità (ca. 40ml come riporta Css.ch), ma ad alto dosaggio, di zenzero in forma liquida. Uno shot può sostituire senza problemi il caffè mattutino perché grazie alla sua piccantezza attiva il corpo e lo riscalda dall’interno.

Come si realizza lo shot di zenzero? Questi sono gli ingredienti che servono:

  • 300g di zenzero fresco 
  • Succo e buccia di 5 limoni biologici
  • 700ml di acqua
  • 200g di miele
Preparazione
  • Lavare lo zenzero e tagliarlo a pezzettini senza togliere la buccia.
  • Lavare e sbucciare i limoni e far cuocere le bucce in una pentola per circa 20 minuti a fuoco lento insieme ai pezzi di zenzero e a 700ml di acqua. Passare il liquido ottenuto in un colino e lasciarlo raffreddare.
  • Spremere i limoni e mescolare con il miele. Mescolare il liquido raffreddato con il succo di zenzero e miele raffreddato, imbottigliarlo in una bottiglia di vetro pulita e conservarlo in frigorifero.

Non bisogna trangugiarlo tutto in una volta, basta un bicchierino da liquore al giorno.

Attenzione

Chi è debole di stomaco non dovrebbe bere lo shot di zenzero a digiuno. Occorre essere prudenti anche in caso di gravidanza, poiché lo zenzero favorisce le doglie. Perciò molti medici sconsigliano di bere shot di zenzero durante la gravidanza. Per sicurezza chieda al suo medico.