Il sapone molle rappresenta un’alternativa ecologica agli antiparassitari di sintesi; vediamo quindi quali sono le sue proprietà e come usarlo al meglio.

Che cos’è il Sapone Molle?

Il sapone molle è un sapone prodotto mediante la classica reazione di saponificazione. Tale reazione viene eseguita facendo reagire gli acidi grassi, presenti in diversi tipi di oli vegetali, con potassa caustica (una sostanza che in chimica viene classificata come base forte, cioè un composto altamente caustico e corrosivo). Lo scopo di questa reazione è quello di ottenere i cosiddetti sali di potassio di acidi grassi a lunga catena.

Spesso e volentieri, il sapone molle è anche chiamato “sapone potassico”, proprio perché preparato a partire da potassa caustica e perché contiene sali di potassio.

A differenza degli altri tipi di sapone (solido, liquido, ecc.), che possono essere realizzati per l’igiene personale, il sapone molle, solitamente, non viene preparato e utilizzato per la cura della persona, bensì per la detersione dei capi di abbigliamento e per la cura delle piante.

Infatti, la sua composizione chimica lo rende l’alleato perfetto per contrastare i parassiti che infestano coltivazioni, frutteti, ma anche fiori e piante ornamentali o da giardino (come, ad esempio, le erbe aromatiche che molti di noi coltivano in giardino o sul balcone).

Oltre a questo, il sapone molle si rivela un prodotto ecologico, poiché si degrada rapidamente e rispetto ad altri pesticidi non è tossico per l’uomo. Per questo motivo, può essere utilizzato anche in ambienti frequentati da animali e bambini (ad ogni modo, ciò non significa che i bambini lo possano maneggiare, poiché, naturalmente, questo non deve mai avvenire).

Come si usa il Sapone Molle nella Cura delle Piante?

Il sapone molle – prima di essere utilizzato – dev’essere diluito in acqua seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Dopodiché, la soluzione di sapone molle dev’essere spruzzata sulle foglie della pianta che si deve trattare.

Per poter essere efficace, la soluzione di sapone molle deve bagnare tutta la superficie delle foglie, sia sulla parte superiore (lamina o pagina fogliare superiore), sia sulla parte sottostante (lamina o pagina fogliare inferiore).

Come preparare uno spray antiparassitario a base di sapone molle

Un rimedio naturale facile e veloce da preparare, a costi contenuti e con effetti benefici. Se avete già in casa il sapone molle, provate a preparare questo spray antiparassitario, che si rivelerà utile in molte occasioni.

Ingredienti:

  • 12 gr. di sapone Alga
  • 1 litro d’acqua
  • Un flacone spray

Utilizzo

Sciogliere completamente il sapone nell’acqua e versate il composto nel flacone spray.

Come usarlo

Il prodotto va applicato la mattina presto o la sera, evitando le alte temperature o le ore in cui ci sono gli animali impollinatori. Per ottenere una maggiore efficacia, è meglio spruzzare la miscela su tutte le parti delle foglie da trattare. Nel caso dopo le prime 24 ore ci fossero ancora parassiti, è possibile ripetere l’applicazione al massimo per altri 3 giorni ogni 24 ore. Meglio non andare oltre le tre applicazioni per evitare di stressare o danneggiare la pianta.

In ogni caso, prima di usare questo rimedio, è utile consultare il proprio vivaista di fiducia visto che non tutte le piante tollerano il sapone molle potassico, tra queste le gardenie, le azalee, il ciliegio, il prugno e i cetrioli.

Inoltre, per capire se possiamo usarlo, è bene fare anche una piccola prova su una sola foglia. Se dopo un paio di giorno la foglia o la parte trattata non presenta macchie oppure i bordi delle foglie non si arricciano, significa che la nostra pianta ha alte probabilità di essere adeguata alla cura con il sapone molle potassico.

Dove si compra sapone alga?

Facile da reperire, potrete trovarlo in:

  • negozi di casalinghi per la pulizia della casa.
  • negozi prodotti biologici.
  • negozi di prodotti sfusi.
  • negozi di prodotti naturali.
  • alcuni supermercati molto grandi.
  • fornitori di prodotti chimici e per le pulizie.
  • fornitori di prodotti per la cosmesi e l’autoproduzione.