Succo di limone: prendilo al mattino per un mese e vedrai i risultati

160

Il limone è un vero e proprio rimedio curativo: disinfetta, stimola le difese dell’organismo aumentando i globuli bianchi e aiuta a eliminare i gas e le intossicazioni intestinali. Il limone, considerato un alimento acido, nel nostro corpo si comporta invece da alcalino e fa abbassare l’acidità del sangue, nemica di molte malattie. In più, Il limone ha anche proprietà digestive.

La scorza di limone racchiude vitamine e antiossidanti

Il limone è ricco di oli essenziali, nel succo ma anche e soprattutto nella scorza. È qui che si trova il maggior apporto di vitamine e sostanze antiossidanti. Per sfruttare al meglio le sue qualità, acquista limoni biologici e prepara una tisana a fine pasto mettendo a bollire qualche pezzetto di buccia in una tazza d’acqua: oltre a una migliore digestione, questa bevanda contrasta l’eccesso di acido nel plasma, nella linfa e nelle urine, e combatte reumatismi, calcoli renali e infezioni genitourinarie.

Succo di limone al mattino: Prendilo spremuto o in acqua

Per fare una vera cura depurativa, puoi prendere l’acqua e limone al mattino a digiuno per un mese. In alternativa, aggiungi un limone alle spremute di altri agrumi e bevilo sempre al mattino 10-15 minuti prima di colazione oppure alla fine del pranzo (a cena è meno digeribile). Così neutralizzi i depositi di scorie acide prodotte dalla digestione dei cibi.