La terra trema in Emilia-Romagna. Una scossa di terremoto, di magnitudo 3.1, è stata infatti avvertita nel Cesenate poco dopo l’una della notte tra martedì 3 gennaio e mercoledì 4 gennaio. 

Secondo le rilevazioni dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma sarebbe avvenuto nella zona di Gambettola, a una profondità di 18 chilometri.

All’1:08 di mercoledì 4 gennaio l’Ingv ha registrato una scossa di magnitudo 3.1 in Romagna, con epicentro nel comune di Gambettola, in provincia di Forlì-Cesena. Fortunatamente, non si segnalerebbero danni a persone o cose.