Dopo il quarto posto a Rio 2016, arriva il riscatto per la marciatrice pugliese delle Fiamme Gialle, è oro Italia anche nella prova femminile dei 20 km di marcia. Lo ha vinto una pugliese come Stano, la mottolese Antonella Palmisano. E’ la prima volta che l’Italia vince l’oro nella marcia con uomini e donne nella stessa Olimpiade.

Con l’oro di Antonella Palmisano nella 20 km di marcia, l’Italia sale a quota 36 medaglie complessive alle Olimpiadi di Tokyo 2020 ed eguaglia il suo record assoluto, che era stato raggiunto a Los Angeles 1932 e a Roma 1960.

Con l’oro di Antonella Palmisano nella 20 chilometri di marcia, l’Italia è sicura di chiudere le Olimpiadi di Tokyo 2020 nella top ten del medagliere.

A oggi l’Italia Team conta otto ori, dieci argenti e diciotto bronzi e si piazza all’ottavo posto con un sorpasso sulla Francia, ora nona davanti all’Olanda; in base al programma degli ultimi due giorni di gara non può essere raggiunta né della Nuova Zelanda né dalla Corea, rispettivamente undicesima e dodicesima.