Dramma a Torino. Poco prima delle 9 di martedì 24 agosto, infatti, un’esplosione ha causato il crollo di una palazzina di due piani in strada Bramafame 42, nella periferia del capoluogo piemontese. Sono immediatamente intervenuti poliziotti e vigili del fuoco.

Tre persone sono state estratte vive da sotto le macerie, morto un bimbo di 4 anni.

Si cerca un’altra persona dispersa. Accertamenti in corso sulle cause del crollo. Lo riferiscono i vigili del fuoco.

Torino, crolla la palazzina: trovato morto bimbo di 4 anni [ore 12:05]

È stato trovato morto il bambino di 4 anni che risultava disperso nel crollo della palazzina. I vigili del fuoco lo hanno individuato ed estratto dalle macerie, i sanitari hanno tentato di rianimarlo ma non c’è stato niente da fare.

Si tratta del figlio della donna di 34 anni che è stata estratta viva e portata al Cto di Torino.

Torino, crolla palazzina: le ricerche continuano [ore 11:45]

Sono ancora in corso le ricerche delle due persone che risultano disperse. Secondo il Corriere della Sera, uno dei due sarebbe un bimbo di 4 anni.

Torino, crolla palazzina: le condizioni dei feriti [ore 10:51]

Il ferito più grave sarebbe proprio la donna, trasportata d’urgenza al Cto di Torino. Un secondo, invece, è stato condotto all’ospedale Martini, sempre nel capoluogo piemontese. Una terza persona, già estratta dalle macerie, ha invece riportato lievi escoriazioni e contusioni.

Torino, crolla palazzina: ancora due persone sotto le macerie [ore 10:36]

Una donna è stata estratta dalle macerie del crollo di una palazzina in strada del Bramafame, alla periferia di Torino.

Come riportato dall’Ansa, quindi, salgono a tre le persone in salvo. Secondo quanto si è appreso, i vigili del fuoco sono alla ricerca di altre due persone: una già individuata e una che potrebbe essere in un’altra zona della palazzina.

Torino, crolla palazzina: persone estratte vive da sotto le macerie [ore 10:15]

Due persone sono state estratte vive dalle macerie di una palazzina crollata forse per una esplosione in strada del Bramafame, alla periferia di Torino.

Lo hanno comunicato i vigili del fuoco, precisando che squadre di soccorritori sono al lavoro per la ricerca di altri possibili dispersi.

Torino, crolla palazzina di due piani: persone sotto le macerie [ore 09:50]

Stando invece a quanto appreso dall’agenzia Italpress, una persona sarebbe già stata ricoverata all’ospedale San Giovanni Bosco.

Si cercando gli altri residenti nell’edificio al momento del crollo, almeno due. A generare l’esplosione, sempre secondo i primissimi riscontri, un guasto alla caldaia dell’acqua calda. Intanto i soccorritori stanno anche controllando e monitorando tutte le possibili fughe di gas.