Tre ragazze minorenni picchiano una 12enne disabile in un parco di Roma

36

Una 12enne, disabile, è stata picchiata da tre ragazze minorenni in un parco a Roma nord. Il pestaggio è stato filmato con uno smartphone e il video è stato pubblicato in diretta su Instagram. La storia è stata raccontata dal Messaggero.

L’episodio risale ai primi giorni di aprile. Dal video si vede la vittima che, dopo il pestaggio, è a terra con la maglietta strappata, graffi sul volto e lividi su tutto il corpo. Il tutto inizia con la spinta di una ragazza. Poi il primo pugno, quindi i capelli tirati con forza. Arrivano subito altri minorenni, che formano un cerchio, ma nessuno interviene. Altre due ragazze si lanciano sulla 12enne, arrivano altre botte, altri schiaffi. Sopraggiungono poi altri ragazzi, che portano via di peso le tre bulle.

Roma, pugni a 12enne disabile: la reazione dei genitori

La vittima resta seduta per terra, mentre tutti gli altri ragazzini filmano la scena. Lo fanno anche le tre che l’hanno aggredita, una si vanta in diretta Instagram: “Guarda le bombe che le ho dato“.

La 12enne, ballerina di danze latino americane che però ha delle disabilità che la rendono fragile, viene portata al pronto soccorso per accertamenti dalla madre, sopraggiunta incredula al parco: la ragazza viene dimessa con 21 giorni di prognosi per un trauma cranico. I genitori hanno deciso di sporgere querela rivolgendosi al ‘Centro Nazionale Contro il Bullismo – Bulli Stop’.

La denuncia, che sarà presentata alla procura dei minori, sarà per lesioni volontarie e stalking: sarà allegato anche il video in cui la 12enne viene picchiata.