Vaccini, il maltempo blocca le consegne: nuovo problema in Italia

75

La consegna delle circa 470mila dosi di vaccino della Pfizer rischia di slittare a causa del maltempo, che era prevista domani nelle regioni italiane. La casa farmaceutica, secondo quanto riporta Ansa, informerà domani le strutture preposte su eventuali ritardi, con slittamenti anche di un giorno. Piemonte e Liguria, intanto, hanno già ufficializzato lo slittamento.

Piemonte, l’arrivo del vaccino slitta a mercoledì

Slitta a mercoledì 30 dicembre, per ragioni logistiche legate alla neve, l’arrivo in Piemonte delle 40mila dosi di vaccino anti Covid attese per domani. A renderlo noto è la Regione, al termine della riunione in videoconferenza con la struttura commissariale a Roma.

Liguria, l’annuncio di Toti: slitta l’arrivo del vaccino

Ritardi anche in Liguria, come ha annunciato in conferenza stampa il governatore Giovanni Toti: “A causa della tempesta di neve Pfizer consegnerà il 30 dicembre a Milano il 75% delle dosi per la Liguria, che dovrebbero arrivare a Genova entro le ore 14, in modo da iniziare la vaccinazione allargata il 31 dicembre mattina nei 14 centri”.