Vaccini Pfizer e Moderna, la protezione dura tre anni: Lo Studio

I vaccini anti coronavirus a mRna, come quelli di Pfizer-BioNtech e Moderna, sono in grado di proteggere gli adulti dalle forme gravi di Covid-19 fino a un periodo di tre anni.

Secondo gli esperti svizzeri, la vaccinazione con due dosi dei vaccini Pfizer o Moderna stimola una risposta da parte del sistema immunitario da due a quattro volte maggiore rispetto a quella ottenibile dall’infezione e dalla successiva guarigione.

Negli adulti sotto i 75 anni di età è stata stimata una protezione dell’80% contro la malattia grave per tre anni. Mentre per le forme lievi della malattia provocata dal coronavirus la protezione scende al 50% per 16 mesi.

Per le persone più anziane è stata invece stimata una durata della protezione più breve: da 15 a 24 mesi per la malattia grave e da 7 a 10 mesi per i sintomi lievi.

Stimare la durata della protezione fornita dai vaccini, spiegano gli esperti della task force svizzera, è fondamentale per capire se e quando dover procedere ai richiami e per calcolare la durata dei certificati Covid come il Green Pass.

Queste stime però non riguardano la variante Delta del coronavirus, che potrebbe diventare a breve la forma dominante in Europa.