Il freddo, la pioggia e il cielo grigio dell’inverno si combattono anche in cucina. Per farlo, niente di meglio di una vellutata calda e avvolgente con cui coccolarsi un po’. Ecco qualche idea per portare in tavola delle vellutate cremose e saporite, rigorosamente preparate con ingredienti di stagione.

Vellutata di broccoli con le mandorle

Pulite e dividete in cimette 500 g di broccoli. Sbucciate e tagliate una patata. Infine tritate una cipolla. Scaldate un po’ di olio in una pentola, fate appassire la cipolla e aggiungete la verdura e il brodo. Aggiustate di sale. Fate cuocere per venti minuti e, nel frattempo, tostate in padella delle mandorle pelate e tagliate a lamelle. A questo punto frullate gli ortaggi con il minipimer, trasferite la crema nei piatti e insaporitela con le mandorle, un filo d’olio e una spolverata di noce moscata e pepe nero.

Vellutata di carciofi

Dopo averli puliti e tagliati a spicchi, mettete 800 g di carciofi in una ciotola con acqua e limone. Affettate il porro, fatelo soffriggere con poco olio in una pentola, unite i carciofi e fate insaporire il tutto per qualche minuto. Dopo aggiungete anche una patata tagliata a pezzetti e un po’ di prezzemolo sminuzzato. Per ultimo versate il brodo. Fate cuocere mezz’ora, dopodiché frullate con il minipimer e mantecate con una noce di burro e poco parmigiano grattugiato. Completate con olio e un’altra spolverata di prezzemolo.

Vellutata di radicchio con semi di chia

Tritate la cipolla e fatela appassire in pentola con un po’ d’olio, quindi unite 400 g di radicchio pulito e tagliato a striscioline. Dopo qualche minuto, aggiungete anche un paio di patate, precedentemente pelate e tagliate a tocchetti, e il brodo. Cuocete per 20-30 minuti, finché le verdure non saranno morbide e non si potranno frullare facilmente con il minipimer. Trasferite la vellutata nei piatti e conditela con olio e semi di chia.

Vellutata di zucca e carota con stracchino

Sbucciate 200 g di carote e tagliatele a rondelle. Pulite 700 g di zucca e fatela a pezzettini. In una pentola mettete olio e cipolla tritata, poi unite la carote, un mestolo di brodo e qualche rametto di rosmarino. Dopo circa 5-6 minuti aggiungete la zucca e un altro mestolo di brodo. Trascorsa un’altra decina di minuti, non appena gli ortaggi si saranno ammorbiditi, frullate con il minipimer, aggiungendo altro brodo se necessario. Impiattate e completate ogni porzione con olio, pepe macinato e un po’ di formaggio cremoso.