Avere un corpo snello e ben allenato è uno degli obiettivi principali di molte persone che con costanza e spirito di sacrificio si dedicano all’attività fisica. Ma per raggiungere lo scopo prefissato è fondamentale sia scegliere una corretta alimentazione che supporti gli sforzi sia fare gli esercizi giusti in modo da lavorare sulle specifiche fasce muscolari. In questo ci vengono in aiuto la competenza e la preparazione del personal trainer che può fornirci le indicazioni che fanno al caso nostro.

Per dimagrire e tonificare il corpo, infatti, occorre da una parte perdere grasso e dall’altra costruire massa muscolare. Gli allenatori consigliano, in particolare, di abbinare esercizi di forza e training cardio e ci sarebbero alcuni allenamenti a terra in grado di aiutarci più di altri.

Il primo tipo di esercizio da inserire nella propria routine atletica è lo Skater Squat, variante del più comune squat.

Si parte portando un ginocchio in avanti rispetto all’altro e ci si abbassa, spingendo indietro i fianchi. Quindi, si scende fino ad appoggiarsi sul tallone, mantenendo la tensione dei glutei e si ripete otto o dieci volte per ogni lato. Il secondo esercizio riguarda, invece, le spalle ed è noto come Pike PushUp. La posizione di partenza è quella dei piegamenti, con i palmi delle mani sul pavimento in linea con le spalle mentre i piedi sono uniti e le gambe diritte.

A questo punto, si portano i piedi verso le mani sollevando il sedere e spingendo verso l’alto anche i palmi delle mani. Si mantiene questa posizione per qualche secondo e si ripete per dieci volte. Terzo esercizio sono gli Inchworm che partono dalla medesima posizione precedente ma in questo caso si portano in avanti le braccia mantenendo la tensione per qualche secondo. Quindi si portano le mani verso i piedi.

Infine, si procede con i Plank: proni, ci si appoggia sugli avambracci mantenendo le gambe dritte e i piedi uniti. Si solleva una gamba cercando di spingere bene verso l’alto il gluteo; dieci ripetizioni per lato e il gioco è fatto.