Per utilizzare Whatsapp su un tablet senza SIM, esiste un modo semplice e veloce per riuscirci. WhatsApp è l’app di messaggistica più utilizzata al mondo, e grazie alla sua versatilità è diventata un’app indispensabile per la comunicazione, sia nella vita privata che in ambito professionale.

Tuttavia, l’utilizzo su tablet senza SIM può risultare complicato poiché è necessario associare un numero di telefono. Per aggirare questo problema, è sufficiente installare l’app su un altro device, come ad esempio uno smartphone, con la SIM inserita.

Successivamente, è possibile effettuare il login su WhatsApp Web, e quindi sincronizzarlo al tablet desiderato. In questo modo, sarà possibile chattare con le stesse funzionalità offerte dall’app. Se non si dispone di un device dotato di slot per la scheda SIM, è possibile comunque usare WhatsApp.

Il numero di telefono richiesto al momento della registrazione è fondamentale per le verifiche dell’account, ma ci sono due modi per aggirare il problema. Si può registrare WhatsApp usando un numero di telefono virtuale, come quelli offerti da servizi come Google Voice, oppure l’app può essere utilizzata tramite il browser collegando l’account a Whatsapp Web.

In entrambi i casi, sarà possibile accedere alle chat e al numero di telefono da cui è possibile chattare. Inoltre, è importante tenere a mente che il numero di telefono richiesto serve esclusivamente per inviare il codice di verifica al momento della registrazione.